Assenza di parte senza giustificato motivo

Tribunale di Siena, sentenza 25.06.2012

La mancata presentazione della parte istante, senza giusto motivo, al procedimento di mediazione, è atto in frode alla legge. E’ quanto ha stabilito il Tribunale di Siena, con la sentenza 25 giugno 2012.

ACM Organismo di conciliazione -Marsala-      04/10/2012

Il tentativo obbligatorio di conciliazione

è compatibile con la richiesta di risarcimento del danno in materia di RC auto

(Trib. di Palermo, sez distaccata di Bagheria, ordinanza del 20.07.2012)

Il giudice di Bagheria ha stabilito che la richiesta di risarcimento del danno prevista come condizione di procedibilità della domanda ex art. 145 dal Codice delle Assicurazioni deve essere considerata alla stessa stregua di qualsiasi altra richiesta che precede il giudizio, e che pertanto non può considerarsi alternativa all’esperimento del tentativo obbligatorio di conciliazione che al contrario deve anche in questi casi necessariamente precedere l’instaurazione di un’eventuale procedimento giudiziale.

ACM Organismo di conciliazione -Marsala-05/10/2012.